Iperglicemia


 

L’iperglicemia si sviluppa lentamente nell'arco di diversi giorni. Di solito si verifica quando non si ha abbastanza insulina nel corpo per trasformare il glucosio in combustibile.

Di conseguenza, il livello di glucosio nel sangue è troppo alto e il corpo cerca di liberarsi del glucosio in eccesso attraverso le urine. In casi estremi, si può arrivare a vomitare e non riuscire a trattenere i fluidi. I livelli di glucosio possono aumentare a volte, il che è normale. Ma livelli molto alti potrebbero portare a iperglicemia, per cui è necessario sapere a cosa fare attenzione.

È bene fare attenzione a:

  • Aumento della sete e della quantità di urina
  • Grandi quantità di glucosio e corpi chetonici nelle urine
  • Debolezza, dolori addominali, dolori generalizzati
  • Perdita di appetito, malessere
  • Respirazione faticosa e pesante

Cosa fare:

  • Aumentare la frequenza delle misurazioni (sia delle urine che del glucosio)
  • Testare le urine per vedere se ci siano corpi chetonici (se possibile contattare un professionista)
  • Nel caso si riesca, bere liquidi quali acqua o bevande non zuccherate
  • Se ci si trova in uno stato di incoscienza, qualcuno dovrebbe contattare un medico

Cause:

  • Assenza o livello troppo basso di insulina
  • L’aver mangiato troppi carboidrati di quanti la dieta non ne consenta
  • Infezioni, febbre
  • Stress emotivi
  • L’aver fatto meno esercizio del solito

Ricorda:

  • Non dimenticare mai di fare l’iniezione di insulina


Edit Page >>